LABORATORIO SULLE OPERAZIONI DI GESTIONE STRAORDINARIA

Crediti: 
4
Settore scientifico disciplinare: 
ECONOMIA AZIENDALE (SECS-P/07)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano.

Obiettivi formativi

a. Conoscenze e capacità di comprensione:
le principali operazioni di acquisizione, espansione e ristrutturazione aziendale.
b. Capacità di applicare conoscenze e comprensione:
costruire gli adempimenti connessi con le principali operazione di acquisizione, espansione e ristrutturazione aziendale.
c. Autonomia di giudizio:
confrontare le diverse possibili alternative per realizzare obiettivi di gestione straordinaria.
d. Abilità comunicative:
esporre le soluzioni elaborate e saper predisporre i documenti necessari per attuare la soluzione prescelta o le diverse alternative possibili.
e. Capacità di apprendere:
apprendere gli elementi essenziali di una operazione di acquisizione di espansione o ristrutturazione aziendale, sia da un punto di vista teorico sia in relazione alla loro concreta applicazione.

Prerequisiti

Buone conoscenze delle operazioni straordinarie da un punto di vista aziendale, giuridico e fiscale.

Contenuti dell'insegnamento

Il laboratorio sulle operazioni straordinarie intende approfondire con tecniche simulative i principali aspetti applicativi delle più ricorrenti operazioni straordinarie.

Programma esteso

Acquisizione attraverso cessione/conferimento di azienda e/o trasferimento di partecipazioni. Fusione di società di capitali e leverege buy out.

Bibliografia

Testi di legge e materiali messi a disposizione dal docente.

Metodi didattici

Esercitazioni con tecniche simulative e seminari.

Modalità verifica apprendimento

a verifica avverrà attraverso la valutazione dei materiali prodotti dagli studenti durante il laboratorio e sulla base della presentazione che ne faranno.