LABORATORIO DI ACCOUNTING & AUDIT - mod. 1

Crediti: 
4
Settore scientifico disciplinare: 
ECONOMIA AZIENDALE (SECS-P/07)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

italiano

Obiettivi formativi

Gli obiettivi del corso sono di:
1) far conoscere e comprendere i metodi di misurazione della qualità dei bilanci fondati sugli Accruals, sulle distribuzioni di frequenza dei redditi e sul principio della prudenza;
2) di sviluppare capacità di applicare le conoscenze acquisite in tema di modelli di misurazione della qualità dei bilanci attraverso le molteplici classi di politiche di bilancio;
3) di sviluppare autonomia di giudizio sulle politiche di bilancio che concorrono ad alimentare la qualità delle informazioni economiche e finanziarie dell'impresa. Ciò significa, ad esempio, saper scegliere o individuare le politiche di bilancio coerenti con gli obiettivi aziendali e nel rispetto delle leggi e dei principi contabili;
4) alimentare abilità comunicative delle varie politiche di bilancio volte a instaurare rapporti tra impresa e mercati improntati sulla correttezza e sulla trasparenza;
5) sviluppare capacità di apprendere specifiche politiche di bilancio che possono essere realizzate con i valori soggettivi, in applicazione dei principi della prudenza e della competenza.

Prerequisiti

Conoscenza delle nozioni di base di contabilità e bilancio e dell'inglese

Contenuti dell'insegnamento

Misurazione della qualità dei bilanci

Programma esteso

La qualità dei bilanci è apprezzata con i seguenti metodi:
1. politiche di bilancio fondate sugli accruals
2. politiche di bilancio fondate sulle distribuzioni di frequenza dei redditi
3. politiche di bilancio fondate sulla prudenza

Bibliografia

Mazza T., Audit quality, misure individuali e multidimensionali, Giappichelli, 2015, capitolo 6.

Metodi didattici

Lezioni tradizionali e interattive

Modalità verifica apprendimento

La verifica dell'apprendimento è effettuata apprezzando:
1) i lavori assegnati al di fuori dalle lezioni (20%);
2) la partecipazione alle lezioni e le presentazioni (30%);
3) esame finale scritto o tesina (50%).